Presentazione domande di partecipazione Esami di Stato - candidati interni ed esterni

Tu sei qui

Orosei, successo della serata per Norcia

Contenuto in: 

Raccolti oltre 17mila euro che serviranno alla cittadina colpita dal terremoto per arredare la scuola
Orosei, successo della serata per Norcia

OROSEI  - La manifestazione “Cantande chin su coro pro Norcia” organizzata dal coro femminile Urisè di Orosei diretto da Daniela Contu e presieduto da Maria Teresa Farris è stata un grandissimo successo.

Grazie al buon cuore delle centinaia di persone che venerdì hanno partecipato alla serata di beneficenza al Cine-teatro Pitagora di Orosei, con un’offerta o un bonifico, sono stati raccolti 8755 euro.

Lo stesso importo è stato donato dal Banco di Sardegna. «Oltre ogni più rosea aspettativa», è con queste parole che il direttore generale del Banco di Sardegna Giuseppe Cuccurrese ha consegnato l’assegno al sindaco e all’assessore di Norcia.

«L’idea è nata dagli alunni delle scuole elementari – ha detto Daniela Contu – quando le popolazioni del centro Italia sono state colpite dalla tragedia del terremoto i bambini hanno i realizzato un grande cartellone, e al centro hanno voluto disegnare proprio il paese di Norcia».

Commossi da tanta generosità il sindaco Nicola Alemanno e l’assessore agli affari generali, servizi sociali e culturali Giuseppina Perla di Norcia.

«Stasera ho provato la sensazione di arrivare a casa di amici, siamo stati accolti con il cuore, grazie a tutti voi abbiamo un altro piccolo mattoncino su cui poter ricostruire la nostra comunità» le parole del sindaco Alemanno.

I soldi raccolti, complessivamente circa 17550 euro, serviranno ad arredare la scuola primaria del paese umbro colpito dallo sciame sismico che il 30 ottobre ha completamente distrutto il suo patrimonio culturale, storico e artistico.

La sala del Cine-teatro Pitagora a stento è riuscita a contenere le centinaia di persone che sino ad oltre la mezzanotte hanno preso parte alla serata di beneficenza presentata da Maria Luisa Congiu.

La manifestazione è stata aperta dall’orchestra del Liceo musicale Sebastiano Satta di Nuoro diretta dal maestro Marino Ferraro, “la musica unisce, consola e dà speranza” le parole delle preside Carla Marchetti.

Subito dopo hanno cantato gli alunni delle quinte elementari di Orosei.

Si sono esibiti il coro femminile “Urisè”, il coro “Canto Sardo” di Sassari, il duo Pina Muroni e Fabrizio Bandinu, il coro “Badore Sini” di Sarule, il coro “Ortobene” di Nuoro, il coro femminile “Sas Grassias” di Bitti, il coro femminile “Bendas” di Nuoro e “Su concordu de Orosei”.

Il gruppo folk “Santu Jacu” ha portato sul palco i colori dell’abito tradizionale di Orosei e le melodie dei suoi balli.

Hanno voluto partecipare tramite un audio messaggio il musicista Paolo Fresu e i giocatori della Dinamo Banco di Sardegna.

È ancora possibile contribuire alla donazione effettuando un bonifico al codice Iban IT48B0101585400000070625408. (c.f.)
 

Sito realizzato per il Liceo "S.Satta" di Nuoro da GfM sulla base della distribuzione Drupal di Porte Aperte sul Web.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.