Presentazione domande di partecipazione Esami di Stato - candidati interni ed esterni

Tu sei qui

Liceo Satta, premiato il giornale

Contenuto in: 

La Nuova Sardegna - 29 ottobre 2016Gli studenti dell’istituto di scienze umane primi al concorso nazionale “Giornalista per un giorno”
Liceo Satta, premiato il giornale
di Gianluca Corsi - NUORO Musicisti, studiosi delle scienze umane e anche giornalisti.

Sono gli studenti del Liceo Sebastiano Satta di Nuoro, che – con “L’Informatore Sardo”, giornale online e cartaceo nato nel 2012 da una scommessa giocata tra la dirigente Carla Rita Marchetti e una docente di lettere – si sono aggiudicati per la terza volta consecutiva (dopo due menzioni precedenti), il Premio Nazionale “Giornalista per un giorno” di Alboscuole.

E così, come negli anni passati, dopo aver superato brillantemente le selezioni tra oltre 2000 testate nazionali, un gruppo di allievi delle storiche magistrali di Nuoro il prossimo mese di aprile partirà alla volta di Chianciano Terme, dove – oltre a partecipare a delle vere lezioni di giornalismo – ritirerà il Premio Nazionale 2017.

Gli aspiranti giornalisti del Satta hanno dimostrato ancora una volta di avere stoffa, presentando un lavoro dall’impaginazione curata, moderno nelle scelte tematiche e linguistiche. Merito, soprattutto, di un team davvero collaudato, che – seppure in piccolo – riesce a riproporre le dinamiche un po’ “ansiolitiche” ma esaltanti di una piccola redazione.

Redattore capo è la professoressa Virginia Mariane, referente del progetto, che ha il difficile compito di guidare alcuni tra i più agguerriti e variegati cronisti, provenienti da più classi, dalla prima alla quinta.

Gli articoli sono scritti rigorosamente dagli studenti, anche con apprezzabili note critiche e opinioni personali, e offrono un quadro della vita della scuola, ma anche del contesto in cui è inserita, tenendo presente che, storicamente, il liceo Satta vanta un alto tasso di iscritti provenienti dal territorio.

E l'orgoglio di Carla Rita Marchetti non può che essere condivisibile: «“L’Informatore Sardo” è un giornale “corale” (giusto per rimanere in tema con una delle vocazioni storiche della scuola), aperto a tutti gli studenti dell’istituto, che, seppure con diverse modalità, contribuiscono alla sua realizzazione e al suo innegabile successo».

E anche se la realizzazione del giornale non rientra tra le classiche materie curricolari, la redazione si organizza, sperimenta, partecipa con il suo prodotto ai concorsi dedicati, a dimostrazione che il lavoro proposto piace agli studenti, che lo reputano un’esperienza dinamica e coinvolgente.

«Il giornale scolastico – spiega la docente Virginia Mariane – rappresenta per i giovani un’occasione per esprimere liberamente la creatività e per sperimentare le capacità organizzative. Collaborare alla realizzazione del giornale significa confrontarsi, discutere e condividere scelte»

«È una palestra di allenamento per imparare a pensare e a scrivere secondo le regole dell’informazione», commentano i ragazzi più grandi, cronisti più esperti della redazione di via Deffenu, che si prepara a nuove sfide e attende nuovi redattori, bozzettisti e vignettisti tra le nuove leve della scuola.
 

Sito realizzato per il Liceo "S.Satta" di Nuoro da GfM sulla base della distribuzione Drupal di Porte Aperte sul Web.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.